Trova Successivo Eventi a Roma

http://roma.it.eventsdroid.com

Bicibus Napoli-Roma per evento Romapedala

BICIBUS NAPOLI-ROMA PER EVENTO ROMAPEDALA Venerdì 13 aprile alle ore 10.30 partirà da piazza del Gesù a Napoli un bicibus interregionale in direzione Roma. → Cos’è un bicibus? È un gruppo di persone in bicicletta che si sposta insieme lungo un percorso prestabilito. Lungo il percorso chiunque può unirsi al gruppo presso le tappe/fermate indicate, proprio come si fa con un normale autobus. In questo caso, le fermate sono anche vicine a stazioni ferroviarie con linee regionali, dove è possibile il trasporto bici. → Dove si va? Il bicibus porterà direttamente ai Fori Imperiali a Roma, dove il 15 aprile si terrà #Romapedala, la grande festa di metà mese organizzata in occasione dell’iniziativa “30 giorni in bici”. Perché sì, è possibile anche collegare grandi città tra di loro semplicemente con l’ausilio delle proprie zampe pedalanti. Senza essere visti come alieni. → Cos’è “30 giorni in bici”? È un’iniziativa che ogni anno si svolge in molte città del mondo. Consiste nell’impegno ad usare la bicicletta tutti i giorni del mese di aprile: la distanza non importa! In occasione di “30 giorni in bici” vengono organizzati eventi, pedalate, conferenze e tante altre “scuse” per uscire in bici ogni giorno e conoscere nuovi compagni di avventure a pedali. In questo caso specifico, la “scusa” è un viaggio di tre giorni e poco più di 200 km complessivi. Per saperne di più: facebook.com/30gibroma #30giorniinbici #30daysofbiking → Non ho mai fatto un viaggio così lungo! Posso partecipare lo stesso? È vero, il viaggio è lungo, ma tranquillo e pensato a tappe. Inoltre non ci sono grandi dislivelli da affrontare, il percorso è tutto vicino alla costa. Ecco la mappa divisa in tappe, con le stazioni ferroviarie più vicine alle quali aggregarsi (o verso le quali fuggire, se si è stanchi, se si vuole saltare qualche pezzo, ecc.) https://www.google.com/maps/d/u/0/edit?hl=it&mid=1Ww3KohiBuVsITD5aHc9l6jVEkXWchxia&ll=41.35516094465305%2C13.379614349999997&z=9 Venerdì: Napoli - Minturno, 80 km circa. Dalla bella Partenope usciremo per la pista ciclabile passando davanti Castel dell’Ovo, per poi passare per Posillipo, Bagnoli, Pozzuoli, il lago d’Averno, dove c’è l’unica salitella significativa dell’intera giornata. Scesi a Licola, seguiremo la (trafficata) Domiziana in direzione Castel Volturno, puntando a una sosta-mozzarella di bufala a Mondragone. A quel punto, all’orizzonte appare già l’acquedotto di Minturnae e il Ponte Borbonico sul Garigliano, che ci rientrare nello Stato Pontificio. Qualche km ancora e possiamo passare la notte in zona Minturno. Molti dei campeggi saranno ancora chiusi, ma chi vuole intendere, in tenda. Un’opzione più confortevole sarà quella di cercare un amico dal quale dormire, una stanza o un b&b. Questa prima tappa sarà piuttosto trafficata, lungo le strade bordo mare della periferia di Napoli. La carreggiata è comunque molto larga e si può pedalare in tranquillità, anche se molti tratti non sono esattamente suggestivi. Molto panoramica e bella l’uscita da Napoli fino a Pozzuoli, poi però la Domiziana fino a Mondragone è piuttosto brutta, mentre è decisamente migliore l’ultimo tratto fino a Minturno. Sabato: Minturno / Latina, 95 km. La tappa più scenografica del viaggio ci porterà sul Lido di Ulisse, lungo scogliere a picco sul mare e paesini suggestivi: nell’ordine, incontreremo Formia e i suoi murales, poi Gaeta e la sua Montagna Spaccata - e che, una sosta-tiella non la fai? - poi Sperlonga, Terracina e la duna litoranea del Circeo. Un paio di salite costiere prima di Sperlonga, occhio alle gallerie sulla Flacca, portatevi le luci! Domenica: Latina / Roma, 73 km. L’entrata a Roma seguirà dapprima strade di bonifica, poi l’Ardeatina, per far il suo ingresso trionfale dall’Appia antica fino ai Fori Imperiali verso l’ora di pranzo, e unirsi alla festa di #30giorniinbici. → E se lungo il tragitto mi stufo? Il percorso è pensato con tappe in prossimità di stazioni ferroviarie. Puoi anche pensare di accorciare il percorso con tratti in treno e di riprendere il gruppo più in là. → Cosa mi devo portare? Acqua, magliette e biancheria di ricambio, un kit di emergenza per la riparazione dei problemi più comuni (come una foratura), un sacco a pelo. → Dove si dorme? Non avendo ben chiaro il numero di adesioni al bicibus, al momento ci è impossibile garantire un posto per dormire unico e organizzato. I campeggi in zona Minturno saranno in buona parte ancora chiusi per la bassa stagione, in zona Latina c’è poco o niente. Al momento la soluzione più agevole resta quella di organizzarsi autonomamente (un amico in zona, una stanza, un b&b). Inoltre per l’accoglienza a Roma verranno mobilitati i ciclisti locali. Se non hai un amico o un familiare a Roma che ti ospita ti preghiamo di avvisarci il prima possibile. → Quanto si paga? La partecipazione all’attività è gratuita. Tieni in considerazione che durante il viaggio ogni partecipante dovrà affrontare le spese personali per dormire, mangiare o altre necessità. La festa di Romapedala è all’aria aperta e gratuita per tutti. → Quando e come torno a casa? Sei davvero sicuro di voler tornare a casa? Comunque, se vieni da Napoli, i treni regionali con trasporto bici sono frequenti! Ricorda inoltre che ogni partecipante all’attività è responsabile della propria incolumità e sicurezza lungo tutto il percorso. Durante il viaggio non dimenticare che sarai il diretto responsabile di eventuali danni a te stesso, alla tua bicicletta, alle tue cose o a terzi. Se vuoi partecipare scrivi a Claudio: claudio.mancini@salvaiciclistiroma.it
2018-04-13 11:30:00 2018-04-13 14:30:00 Europe/London Bicibus Napoli-Roma per evento Romapedala BICIBUS NAPOLI-ROMA PER EVENTO ROMAPEDALA Venerdì 13 aprile alle ore 10.30 partirà da piazza del Gesù a Napoli un bicibus interregionale in direzione Roma. → Cos’è un bicibus? È un gruppo di persone in bicicletta che si sposta insieme lungo un percorso prestabilito. Lungo il percorso chiunque può unirsi al gruppo presso le tappe/fermate indicate, proprio come si fa con un normale autobus. In questo caso, le fermate sono anche vicine a stazioni ferroviarie con linee regionali, dove è possibile il trasporto bici. → Dove si va? Il bicibus porterà direttamente ai Fori Imperiali a Roma, dove il 15 aprile si terrà #Romapedala, la grande festa di metà mese organizzata in occasione dell’iniziativa “30 giorni in bici”. Perché sì, è possibile anche collegare grandi città tra di loro semplicemente con l’ausilio delle proprie zampe pedalanti. Senza essere visti come alieni. → Cos’è “30 giorni in bici”? È un’iniziativa che ogni anno si svolge in molte città del mondo. Consiste nell’impegno ad usare la bicicletta tutti i giorni del mese di aprile: la distanza non importa! In occasione di “30 giorni in bici” vengono organizzati eventi, pedalate, conferenze e tante altre “scuse” per uscire in bici ogni giorno e conoscere nuovi compagni di avventure a pedali. In questo caso specifico, la “scusa” è un viaggio di tre giorni e poco più di 200 km complessivi. Per saperne di più: facebook.com/30gibroma #30giorniinbici #30daysofbiking → Non ho mai fatto un viaggio così lungo! Posso partecipare lo stesso? È vero, il viaggio è lungo, ma tranquillo e pensato a tappe. Inoltre non ci sono grandi dislivelli da affrontare, il percorso è tutto vicino alla costa. Ecco la mappa divisa in tappe, con le stazioni ferroviarie più vicine alle quali aggregarsi (o verso le quali fuggire, se si è stanchi, se si vuole saltare qualche pezzo, ecc.) https://www.google.com/maps/d/u/0/edit?hl=it&mid=1Ww3KohiBuVsITD5aHc9l6jVEkXWchxia&ll=41.35516094465305%2C13.379614349999997&z=9 Venerdì: Napoli - Minturno, 80 km circa. Dalla bella Partenope usciremo per la pista ciclabile passando davanti Castel dell’Ovo, per poi passare per Posillipo, Bagnoli, Pozzuoli, il lago d’Averno, dove c’è l’unica salitella significativa dell’intera giornata. Scesi a Licola, seguiremo la (trafficata) Domiziana in direzione Castel Volturno, puntando a una sosta-mozzarella di bufala a Mondragone. A quel punto, all’orizzonte appare già l’acquedotto di Minturnae e il Ponte Borbonico sul Garigliano, che ci rientrare nello Stato Pontificio. Qualche km ancora e possiamo passare la notte in zona Minturno. Molti dei campeggi saranno ancora chiusi, ma chi vuole intendere, in tenda. Un’opzione più confortevole sarà quella di cercare un amico dal quale dormire, una stanza o un b&b. Questa prima tappa sarà piuttosto trafficata, lungo le strade bordo mare della periferia di Napoli. La carreggiata è comunque molto larga e si può pedalare in tranquillità, anche se molti tratti non sono esattamente suggestivi. Molto panoramica e bella l’uscita da Napoli fino a Pozzuoli, poi però la Domiziana fino a Mondragone è piuttosto brutta, mentre è decisamente migliore l’ultimo tratto fino a Minturno. Sabato: Minturno / Latina, 95 km. La tappa più scenografica del viaggio ci porterà sul Lido di Ulisse, lungo scogliere a picco sul mare e paesini suggestivi: nell’ordine, incontreremo Formia e i suoi murales, poi Gaeta e la sua Montagna Spaccata - e che, una sosta-tiella non la fai? - poi Sperlonga, Terracina e la duna litoranea del Circeo. Un paio di salite costiere prima di Sperlonga, occhio alle gallerie sulla Flacca, portatevi le luci! Domenica: Latina / Roma, 73 km. L’entrata a Roma seguirà dapprima strade di bonifica, poi l’Ardeatina, per far il suo ingresso trionfale dall’Appia antica fino ai Fori Imperiali verso l’ora di pranzo, e unirsi alla festa di #30giorniinbici. → E se lungo il tragitto mi stufo? Il percorso è pensato con tappe in prossimità di stazioni ferroviarie. Puoi anche pensare di accorciare il percorso con tratti in treno e di riprendere il gruppo più in là. → Cosa mi devo portare? Acqua, magliette e biancheria di ricambio, un kit di emergenza per la riparazione dei problemi più comuni (come una foratura), un sacco a pelo. → Dove si dorme? Non avendo ben chiaro il numero di adesioni al bicibus, al momento ci è impossibile garantire un posto per dormire unico e organizzato. I campeggi in zona Minturno saranno in buona parte ancora chiusi per la bassa stagione, in zona Latina c’è poco o niente. Al momento la soluzione più agevole resta quella di organizzarsi autonomamente (un amico in zona, una stanza, un b&b). Inoltre per l’accoglienza a Roma verranno mobilitati i ciclisti locali. Se non hai un amico o un familiare a Roma che ti ospita ti preghiamo di avvisarci il prima possibile. → Quanto si paga? La partecipazione all’attività è gratuita. Tieni in considerazione che durante il viaggio ogni partecipante dovrà affrontare le spese personali per dormire, mangiare o altre necessità. La festa di Romapedala è all’aria aperta e gratuita per tutti. → Quando e come torno a casa? Sei davvero sicuro di voler tornare a casa? Comunque, se vieni da Napoli, i treni regionali con trasporto bici sono frequenti! Ricorda inoltre che ogni partecipante all’attività è responsabile della propria incolumità e sicurezza lungo tutto il percorso. Durante il viaggio non dimenticare che sarai il diretto responsabile di eventuali danni a te stesso, alla tua bicicletta, alle tue cose o a terzi. Se vuoi partecipare scrivi a Claudio: claudio.mancini@salvaiciclistiroma.it http://roma.it.eventsdroid.com/bicibus-napoli-roma-per-evento-romapedala.html Piazza del Gesù, Piazza del Gesù, Naples 30 giorni in bici Roma
Tour di Roma in Tram anni 20
by Bellezze di Roma
La CASA DEI 5 SENSI presentata da Casa Therapy
by LIFE is GOOD
1 Corso istruttori Disc Dog ASC a ROMA
by ASD Educamicane - io e il cane feli
Corso di Impronta Urbana a ROMA
by ASD Educamicane - io e il cane feli
Ginevra Di Marco live @Roma - Wishlist Club
by Ginevra Di Marco
The BeaTers@Roma - Angel's Beer Pub "Happy birthday Diego!"
by The BeaTers - Tribute Beatles
Lorenzo Live 2018 // Roma - PalaLottomatica
by THE-BASE
Roma - Film Premiere + Official Party!
by Lorenzo Lello Carvelli
Bicibus Perugia-Roma per evento Romapedala
by 30 giorni in bici Roma
Steve Gadd Band a Roma - CrossRoads Live Club
by CrossRoads Live Club
Vivere bene ad ogni età
by Counseling AIPO - Psicologia Oltre
Mannarino in concerto a Roma
by Vivo Concerti
Måneskin in concerto a Roma **Sold out**
by Vivo Concerti
Måneskin in concerto a Roma
by Måneskin World Fan Club
Disturbo della quiete pubblica
by Studio Acting Itaka
Allenamento a Villa Torlonia Evento Gratuito
by RS Personal Trainer
FC Barcelona - As Roma
by MultiPub pod grubą Kaśką
Vivere di turismo
by Ibs+Libraccio Roma
Assemblea pubblica: alziamoci in piedi per un mondo di amore
by Alziamoci in Piedi Per Un Mondo Di
Rin F Birthday Bash //Roma Lounge Mamaia
by TechZone Bucharest
ESN Roma United presents Easter Party #Project
by ESN Roma ASE - Erasmus Student Netw
Tour di Roma in Tram anni 20
by Bellezze di Roma
La CASA DEI 5 SENSI presentata da Casa Therapy
by LIFE is GOOD
1 Corso istruttori Disc Dog ASC a ROMA
by ASD Educamicane - io e il cane feli
Corso di Impronta Urbana a ROMA
by ASD Educamicane - io e il cane feli
Ginevra Di Marco live @Roma - Wishlist Club
by Ginevra Di Marco
The BeaTers@Roma - Angel's Beer Pub "Happy birthday Diego!"
by The BeaTers - Tribute Beatles
Lorenzo Live 2018 // Roma - PalaLottomatica
by THE-BASE
Roma - Film Premiere + Official Party!
by Lorenzo Lello Carvelli
Bicibus Perugia-Roma per evento Romapedala
by 30 giorni in bici Roma
Steve Gadd Band a Roma - CrossRoads Live Club
by CrossRoads Live Club
Vivere bene ad ogni età
by Counseling AIPO - Psicologia Oltre
Mannarino in concerto a Roma
by Vivo Concerti
Måneskin in concerto a Roma **Sold out**
by Vivo Concerti
Måneskin in concerto a Roma
by Måneskin World Fan Club

Contact Us

Su

Su

Questo sito troverà per voi gli eventi che accadranno nella vostra città nei prossimi giorni.

Eventuali problemi?

Se trovate errori , oppure è possibile qualsiasi proposta di miglioramento la posta elettronica! Stiamo lavorando per rendere questo sito facile da usare come possibile.

Felice?

Ci piacerebbe sapere se questo sito funziona bene per la tua città. Fateci sapere l'autore delle migliori mappe offline per Android.

Chi ha fatto questo?

EventDroid è portato a voi da Mapedy.